Responsabilità amministrativa

Responsabilità amministrativa

Responsabilità amministrativa d’impresa: il Modello 231

Il gruppo Italgas ha adottato un modello di organizzazione, gestione e controllo, Modello 231, per la prevenzione di reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’azienda. Anche al fine di assicurarne un’efficace applicazione, Italgas ha sviluppato uno specifico programma di formazione rivolto a tutto il personale.

Il Decreto Legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001 ha introdotto la disciplina della Responsabilità Amministrativa delle Società in base alla quale queste possono essere ritenute responsabili, e conseguentemente sanzionate, in relazione a taluni reati commessi o tentati nell’interesse o a vantaggio della società dagli amministratori o dai dipendenti. La responsabilità della Società viene esclusa se essa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi e ha istituito un Organismo preposto a vigilare sul funzionamento e sull’osservanza dei modelli.

Italgas e Controllate hanno adottato il loro Modello 231 per la prevenzione dei reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’azienda e hanno nominato un Organismo di Vigilanza dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo, in conformità alla disciplina di legge.

Come la responsabilità amministrativa interagisce con il Codice Etico

Il Codice Etico di Italgas definisce i principi di etica d’impresa che la Società e i suoi dipendenti riconoscono, accettano e promuovo. Il Modello 231 è sia uno strumento di supporto sia un elemento centrale del Codice Etico diItalgas. L’Organismo di Vigilanza e le altre forme di controllo e monitoraggio previste nel Modello 231 sono anche elementi fondamentali del Codice Etico.

Il Modello 231 è costituito da un insieme organico di principi, regole, disposizioni in merito alla gestione e al controllo di ciascun processo aziendale. Grande attenzione viene prestata da Italgas alle attività di attuazione del Modello 231, con particolare riferimento al perfezionamento delle procedure aziendali, alla formazione del personale e allo svolgimento di specifici programmi di controllo.

Il Modello 231 di Italgas rappresenta una raccolta di principi e il punto di riferimento per la definizione del modello di ciascuna società controllata. L’Organismo di Vigilanza svolge anche la funzione di Garante del Codice Etico con il compito di promuovere l’attuazione del Codice e la diffusione e conoscenza dello stesso. Il Garante, inoltre, ha il compito di esaminare le notizie di possibili violazioni del Codice Etico, promuovendo le verifiche più opportune.

Download

Download

Modello 231

File PDF 1548 Kb