Cerchiamo nei fornitori dei partner competenti e professionali che aderiscano ai nostri valori e principi aziendali.

I fornitori sono stakeholder determinanti per il successo, per questo cerchiamo nei collaboratori esterni la professionalità e la condivisione dei principi e dei contenuti relativi alle normative di legge, agli standard nazionali ed aziendali, oltre che alle procedure dei Sistemi di Gestione implementati dalle aziende del gruppo, con particolare attenzione alla sicurezza e al rispetto dell'ambiente.

 
Chiediamo ai nostri fornitori di aver preso conoscenza del nostro Modello 231 e dei principi del nostro Codice Etico, impegnandosi quindi in materia di sicurezza sul lavoro e tutela della salute, di salvaguardia ambientale e di diritto del lavoro.

 

Gli elementi oggetto di valutazione in fase di qualifica sono molteplici e includono:

  • le capacità tecniche e gestionali;
  • l’affidabilità economica e finanziaria;
  • i requisiti etici;
  • l’impegno nella lotta alla corruzione;
  • la tutela e protezione dell’ambiente;
  • la promozione di condizioni di lavoro salutari e sicure;
  • l’assenza di lavoro forzato e di sfruttamento economico dei minori.

Patto etico e di integrità

Documento che rappresenta una misura preventiva nei confronti di eventuali tentativi di infiltrazione della criminalità e di pratiche corruttive. I fornitori che desiderano lavorare con noi devono sottoscrivere e accettare questo Patto Etico e di Integrità, impegnandosi a conformare i propri comportamenti ai principi di lealtà, trasparenza e correttezza e a rispettare e mantenere nel tempo i principi previsti nel Codice Etico.

ultimo aggiornamento Mon Jun 11 09:15:33 UTC 2018