La Cassa Depositi e Prestiti è il primo azionista di Italgas con una quota di oltre il 26%, mentre il gruppo Snam ne detiene una quota del 13,5%. Gli investitori istituzionali rappresentano più del 47% del capitale della società.

 

Capitale sociale

Il capitale sociale della società al 31 dicembre 2017 ammonta a 1.001.231.518,44 euro e risulta costituito da n. 809.135.502 azioni prive di indicazione del valore nominale. Il titolo Italgas è quotato all’interno dell’indice FTSE MIB della Borsa Italiana. Il capitale flottante è pari al 60,5%.

 

Principali azionisti al 31 dicembre 2017

CDP Reti S.p.A..(*) (**)

26,05%

Snam S.p.A.

13,50%

Lazard Asset Management Llc

7,57%

Romano Minozzi

4,99%

Altri azionisti

47,89%

(*) In data 20 ottobre 2016 è stato stipulato un patto parasociale tra Snam, CDP Reti e CDP Gas, con efficacia dalla data di scissione, in relazione a Italgas S.p.A. Con efficacia 1° maggio 2017, CDP Gas è stata fusa per incorporazione in CDP. Successivamente, in data 19 maggio 2017, CDP ha ceduto a CDP Reti, inter alia, la partecipazione detenuta in Italgas S.p.A., pari allo 0,969% del capitale sociale della medesima Italgas S.p.A.

(**) CDP Reti è partecipata al 59,1% da CDP, al 35% da State Grid Europe Limited – SGEL, società del gruppo State Grid Corporation of China, e al 5,9% da alcuni investitori istituzionali italiani.

Investitori Socialmente Responsabili

Al 31 dicembre 2017, gli investitori che includono nelle loro scelte anche criteri SRI (Fondi socialmente responsabili) rappresentano circa il 6% del totale del capitale di Italgas e circa il 12% sulla quota detenuta dagli investitori istituzionali.

Percentuale_SRI

 

Azionariato per tipologia investitore

As at 31 December 2017

Azionariato per area geografica

al 31 dicembre 2017

Distribuzione geografica degli investitori istituzionali

al 31 dicembre 2017

Investitori istituzionali per tipologia

al 31 dicembre 2017

ultimo aggiornamento Tue Jun 12 15:13:01 UTC 2018