La nostra strategia di business riconosce alle persone un ruolo essenziale per accompagnare la società nel suo percorso di crescita e di cambiamento: le persone sono considerate l’elemento di maggiore valore per l’azienda.

In linea con gli obiettivi del nostro piano strategico, abbiamo intrapreso un percorso di crescita, innovazione e miglioramento dell’efficienza operativa. Il contesto particolarmente dinamico in cui operiamo richiede grande flessibilità e velocità: mettere al centro l’eccellenza del servizio coniugando sicurezza, qualità, efficienza e sostenibilità vuol dire poter contare sull’eccellenza professionale e manageriale delle nostre persone.

Le nostre politiche di risorse umane si muovono in questa direzione. La strategia di business viene infatti supportata da un percorso di crescita e sviluppo che accompagna i nostri dipendenti verso la maturazione di specifiche competenze e di una cultura della sostenibilità.

Le persone al centro della nostra strategia

Il nostro piano di sostenibilità poggia su cinque pilastri, il secondo dei quali riguarda le nostre persone: “Mettere al centro le persone di Italgas, tutelando e valorizzando il know-how dell’azienda, aumentando il benessere delle persone che lavorano in azienda e migliorando gli indici infortunistici”.

I processi di selezione e inserimento di nuove risorse, di formazione e di sviluppo delle persone sono strettamente correlati alle nostre linee strategiche, in modo da assicurare la disponibilità delle professionalità necessarie e lo sviluppo delle competenze richieste dal business.

Stiamo supportando il cambiamento organizzativo anche attraverso un’intensa attività di comunicazione interna sia attraverso i canali digital privilegiati come la intranet aziendale e i nuovi sistemi di networking e collaboration interni sia con la realizzazione di numerosi incontri rivolti ad ampi gruppi di persone e che vedono il contributo attivo e la partecipazione del management per la condivisione delle linee aziendali e il change management.

Il cambio generazionale

 

Anche in considerazione della necessità di ricambio generazionale, abbiamo avviato nel 2017 un significativo piano di turnover che si svilupperà nei prossimi anni seguendo tre direttrici:

  • l’inserimento di nuove competenze, in particolare nuovi giovani dotati di dinamicità e proattività;
  • la crescita delle nostre risorse;
  • il consolidamento e lo sviluppo del nostro know-how.

La digitalizzazione delle reti e dei processi aziendali sarà la sfida principale che dovremo affrontare nei prossimi anni e richiede il coinvolgimento di tutte le nostre persone.  Nel corso degli ultimi tre anni abbiamo infatti svolto un’intensa attività di ricerca e di inserimento dal mercato di manager, esperti e giovani qualificati, con l’obiettivo di completare il nuovo assetto organizzativo e di rafforzare alcune aree aziendali in coerenza con gli obiettivi di business e le esigenze e opportunità emerse dalla riorganizzazione societaria.

Negli ultimi tre anni, sono entrate a far parte di Italgas più di 250 nuove risorse, prevalentemente giovani e qualificate, per circa il 40% laureate, a potenziamento delle aree di business di particolare interesse (operative e di staff).

 

La competenza dei nostri tecnici e dei nostri operai, che da sempre caratterizza la qualità del nostro lavoro, viene trasferita e valorizzata attraverso lo sviluppo di competenze distintive nelle attività di manutenzione degli impianti e della rete.

ultimo aggiornamento Fri Jun 08 13:36:36 UTC 2018