Stakeholder 1

Stakeholder

Italgas mantiene rapporti costanti di collaborazione con i propri stakeholder attraverso specifici canali e strumenti di comunicazione, con l’intento di offrire un servizio adeguato alle necessità e ai piani di sviluppo locali e nazionali e di individuare opportunità di valorizzazione dei propri asset e del know how aziendale.

Stakeholder 4

Comunità e territorio

Italgas, coerentemente con il proprio ruolo di concessionario del servizio di distribuzione gas è costantemente impegnata in un dialogo continuo e attivo con le comunità di riferimento, a tutti i livelli.

Nei rapporti con le istituzioni europee, nazionali e locali, Italgas opera in base a principi di leale cooperazione e di trasparenza, mettendo a disposizione le competenze e le capacità che possiede, consapevole dell’utilità sociale del proprio ruolo. L’impegno di Italgas è testimoniato dall’adesione ai Registri per la trasparenza formalmente istituiti dal Parlamento Europeo, dalla Camera dei Deputati, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Lombardia.

Italgas attribuisce inoltre grande importanza alla cooperazione in ambito associativo con gli altri operatori del settore energia, su un piano di parità e di leale confronto. Persegue, infine, la costruzione di rapporti di cooperazione con le associazioni di rappresentanza dei consumatori per comprendere e soddisfare nel miglior modo possibile le esigenze e le aspettative dei fruitori dei propri servizi.

Clienti e società di vendita

Italgas opera per conto delle società di vendita autorizzate alla commercializzazione nei confronti degli clienti finali, ma intrattiene con questi ultimi rapporti diretti, in occasione di diverse attività, quali ad esempio l’accertamento della sicurezza degli impianti interni e l’installazione dei nuovi apparati digitali di misurazione (smart meters).

Dedica pertanto particolare attenzione al rapporto con le società di vendita e ai clienti finali con il costante aggiornamento degli strumenti e delle procedure che consentono l’accesso ai servizi. Le attività operative e commerciali sono svolte con sistemi informatici sempre più evoluti che permettono un rapido flusso delle informazioni nella gestione dei contratti. Tali sistemi sono costantemente aggiornati sulla base della normativa emanata dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico che costantemente regola i servizi delle società del Gruppo Italgas.

Persone

La relazione e la comunicazione rivolta alle persone di Italgas vuole essere “agente di cambiamento” della cultura aziendale, intervenendo sui valori, stimolando nuove visioni, e ispirando comportamenti che vogliono essere sempre più orientati a fare sì che le persone siano loro stesse voce e immagine dell’azienda sui territori e sempre più gli abilitatori di nuovi processi. Le persone sono coinvolte nel percorso grazie a un panel di strumenti di comunicazione diversificati che evolve seguendo le dinamiche della realtà aziendale.

Investitori e finanziatori

Fin dalla sua quotazione sul mercato azionario, Italgas ha posto tra le sue priorità la trasparenza nei rapporti con gli investitori e con tutta la comunità finanziaria. Nell’ultimo trimestre del 2016 è stato condotto un roadshow, che ha toccato le principali piazze finanziarie europee e nordamericane, finalizzato ad illustrare agli investitori l’operazione di scissione da Snam e la successiva quotazione della Società. In 28 incontri one-to-one, 12 group meeting e 1 conferenza di settore, il management ha presentato i piani societari ad oltre 130 investitori.

L’azionariato di Italgas è composto anche da investitori che adottano criteri SRI (Sustainable and Responsible Investment), vale a dire che basano le proprie scelte di investimento su principi etici e sull’analisi di variabili extra-finanziarie, come ad esempio le modalità di governo societario e il rischio reputazionale. Al 31.01.2017 i fondi e gli investitori SRI rappresentano circa il 6% del totale degli azionisti e circa il 12% degli investitori istituzionali di Italgas.

Fornitori

Italgas è una società estesa ed estremamente integrata con la propria catena di fornitura. Nelle prassi di approvvigionamento Italgas si relaziona con i fornitori in modo trasparente e, una volta avviato il rapporto di fornitura, cerca di coinvolgerli nel raggiungimento di performance durature nel tempo, in un’ottica di crescita reciproca e di creazione di valore.

Il portale fornitori è lo strumento di contatto e scambio informativo tra tutti i fornitori e l’azienda.  Esso  consente una gestione più efficiente dei processi e una migliore comunicazione, e rende disponibile l’offerta di formazione e informazione sui temi di interesse aziendale.  Nel corso dell’anno è stato ulteriormente integrato in diverse sezioni, per migliorare e ottimizzare l’operatività quotidiana di tutti coloro che sono coinvolti nella gestione dell’intera supply chain.

Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico e Istituzioni

La distribuzione del gas naturale è regolamentata dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) che, tra le sue funzioni, determina e aggiorna le tariffe, nonché predispone le regole per l’accesso alle infrastrutture e per l’erogazione dei relativi servizi.

I rapporti con l’AEEGSI rivestono quindi un ruolo fondamentale per chi opera nel business energetico. Dalla sua costituzione, Italgas si è presentata all’Autorità proseguendo in continuità con il passato un rapporto costruttivo e propositivo, che si traduce ad esempio nell’assicurare il contributo del Gruppo nei processi di consultazione per la definizione delle delibere, nell’illustrare specifiche tematiche del settore e nel fornire tempestivamente le informazioni richieste dal regolatore.