home

Si è svolta ieri via webinar la terza tappa del ”Percorso formazione/informazione” , un’occasione per consolidare il rapporto con le società di vendita a vantaggio degli utenti finali

 

01 Aprile 2020 - Informarsi, ascoltarsi e migliorarsi. Il tutto a vantaggio degli utenti finali. Sono questi gli obiettivi che Italgas pone alla base del suo rapporto con le società di vendita. Un legame continuo e proficuo che vede Italgas, primo distributore di gas in Italia, confrontarsi con circa 300 Società di Vendita che a loro volta gestiscono le forniture di circa 7,6 milioni di utenti finali. Da sempre Italgas pone attenzione nella relazione con tutti gli stakeholder e in particolare verso le società di vendita, che rappresentano l’interlocutore diretto dei clienti finali. Per questo è fondamentale condividere strumenti e competenze per migliorare l’efficienza e la sicurezza del servizio reso agli utenti.

In questo contesto si inserisce il “Percorso formazione/informazione” erogato in modalità webinar.  Un progetto di “incontri virtuali” avviato nel 2019 e arrivato ieri al terzo appuntamento, pensato per migliorare e rafforzare il dialogo fra Italgas e le società di vendita. L’obiettivo principale di questi incontri è, infatti, quello di condividere nuove modalità, nuovi strumenti digitali messi a disposizione da Italgas che avranno un ruolo decisivo nel garantire un servizio sempre più efficiente e all’avanguardia per gli utenti finali. In quest’ottica, grande attenzione durante la sessione di ieri è stata data a “Gasonline”, il portale di Italgas dedicato alle società di vendita. Un applicativo decisivo nello scambio di informazioni tra gli operatori nel settore della distribuzione del gas e che rappresenta una grande porta di accesso per tutte le società di vendita che potranno usufruire di funzionalità, servizi, strumenti e contenuti innovativi a supporto del loro lavoro quotidiano.

Proprio l’innovazione è stata una delle tematiche affrontate nel corso del terzo incontro di ieri, un appuntamento realizzato in modalità webinar. “Già prima dell’emergenza avevamo deciso di organizzare questo percorso di formazione e informazione via webinar e siamo contenti che questa decisione sia venuta incontro anche alle attuali necessità - spiega Sandro Lacidogna, Responsabile Commerciale Italgas - un’iniziativa che conferma la nostra vocazione aziendale orientata all’innovazione digitale e che ci vede come i primi del settore della distribuzione del gas a lanciare un evento come questo attraverso una piattaforma online”. 

Una modalità che ha portato, infatti, una serie di benefici a tutti i partecipanti e che ha superato le problematiche sorte con l’attuale emergenza sanitaria. Il webinar ha consentito a tutti, in primis, la presenza al progetto nonostante la distanza fisica. Inoltre facilita anche chi, per esigenze personali o professionali, non ha potuto essere connesso in diretta ma potrà assistere comodamente al webinar in qualunque momento successivo. Oltre a questo, il webinar ha consentito a Italgas di rispondere e dialogare in maniera interattiva sia durante sia dopo la sessione online. Tutto questo ha fatto sì che il webinar risultasse quello con la partecipazione più elevata sin qui raggiunta, visti gli oltre 300 partecipanti connessi contemporaneamente (a rappresentare le 110 società di vendita collegate). Numeri che confermano la bontà del percorso svolto, sia in termini di contenuti che nelle modalità di fruizione, e che spingono Italgas a proseguire nel progetto con le nuove tappe previste nel corso dell’anno. Un’iniziativa che, visti i positivi feedback ricevuti delle Società di Vendita, continuerà a rappresentare un’importante occasione per informarsi e confrontarsi.

In conclusione, il webinar ha permesso a tutti i partecipanti di ascoltare e comunicare, rappresentando un importante momento di scambio e di dialogo tra Italgas e le società di vendita. Una tappa per continuare a costruire insieme un servizio sempre più efficiente e innovativo a vantaggio degli utenti finali: il vero centro della relazione tra distributore e società di vendita.