home

Milano 15 febbraio 2021 – La Tender Offer di Italgas S.p.A. (rating BBB+ per Fitch, Baa2 per Moody’s) si è conclusa con risultati molto positivi, avendo registrato una percentuale di adesione superiore al 58% delle obbligazioni in circolazione in scadenza nel gennaio 2022. Includendo anche le obbligazioni con scadenza 2024, il riacquisto di titoli ammonta complessivamente a nominali €255.672.000.

 

L’operazione, che rappresenta il secondo esercizio di Liability Management effettuato da Italgas, è stata annunciata lo scorso 5 febbraio contestualmente all’emissione obbligazionaria “dual tranches” da nominali €500.000.000 cadauna, con scadenza rispettivamente febbraio 2028 e febbraio 2033. Grazie all’effetto combinato delle due operazioni, la Società ha potuto ridurre il rischio di rifinanziamento ed estendere, contemporaneamente, la durata media del proprio indebitamento.

 

Di seguito si riportano i risultati di dettaglio della Tender Offer sulla base dei termini e delle condizioni definiti nel Tender Offer Memorandum datato 5 febbraio 2021:

 

  • €750.000.000 0,500%, in scadenza il 19 gennaio 2022, di cui in circolazione titoli per un ammontare nominale pari a €268.360.000 (XS1551917245): riacquistato un importo nominale complessivo di €156.053.000. Al termine dell’operazione, le obbligazioni ancora in circolazione risulteranno di ammontare nominale pari a €112.307.000;

 

  • €650.000.000 1,125%, in scadenza il 14 marzo 2024, di cui in circolazione titoli per un ammontare nominale pari a €480.945.000 (XS1578294081): riacquistato un importo nominale complessivo di €99.619.000. Al termine dell’operazione, le obbligazioni ancora in circolazione risulteranno di ammontare nominale pari a €381.326.000.

 

I risultati della Tender Offer saranno consultabili sul sito della Borsa del Lussemburgo al link www.bourse.lu.

 

Per effetto di quanto concordato nel Tender Offer Memorandum, domani 16 febbraio 2021 Italgas regolerà per cassa gli importi dovuti per i titoli riacquistati.

Risultati finali Buyback

File PDF 186 Kb

Scarica documento