NON DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE O DISTRIBUZIONE NEGLI STATI UNITI, IN AUSTRALIA, CANADA E GIAPPONE

Milano, 12 gennaio 2017 – Italgas Spa (rating BBB+ per Fitch, Baa1 per Moody’s) ha concluso oggi con successo il lancio sul mercato della sua prima emissione obbligazionaria suddivisa in due tranches, da 5 anni e 10 anni a tasso fisso, ognuna da 750 milioni di euro, in attuazione del Programma EMTN (Euro Medium Term Notes) deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 18 ottobre 2016.

Il collocamento, rivolto a investitori istituzionali e organizzato in qualità di Joint Bookrunners da Banca IMI, Barclays, BNP Paribas, Credit Agricole CIB, Citi, ING, J.P. Morgan, Mediobanca, Société Générale e UniCredit, ha riscosso pieno successo e ha fatto registrare una domanda pari a 4,5 miliardi di euro, pari a 3 volte l’offerta, con un elevato livello di qualità e diversificazione degli investitori.

Le obbligazioni saranno quotate presso la Borsa del Lussemburgo.

“Sono molto soddisfatto per l’importante risultato ottenuto con questo primo collocamento obbligazionario, sia per il significativo ammontare raccolto che per le condizioni ottenute – ha commentato l’Amministratore Delegato di Italgas Paolo Gallo. L’operazione rappresenta un importante passo in linea con la strategia presentata alla comunità finanziaria e ci consente di estendere la scadenza media del debito consolidando così la struttura finanziaria a un costo medio in linea con le nostre aspettative”.

Di seguito i dettagli dell’operazione:

Tranche a 5 anni

Importo: 750 milioni di euro
Scadenza: 19 gennaio 2022
Cedola annua dello 0,50% con un prezzo di re-offer di 99,123% (corrispondente a
uno spread di 60 punti base sul tasso mid swap di riferimento).

Tranche a 10 anni

Importo: 750 milioni di euro
Scadenza: 19 gennaio 2027
Cedola annua del 1,625% con un prezzo di re-offer di 99,170% (corrispondente a
uno spread di 105 punti base sul tasso mid swap di riferimento).

 

DISCLAIMER

Il presente comunicato (incluse le informazioni ivi contenute) non costituisce né forma parte di un’offerta al pubblico di prodotti finanziari né una sollecitazione di offerte per l’acquisto di prodotti finanziari e non sarà effettuata un’offerta di vendita di tali prodotti in qualsiasi giurisdizione in cui tale offerta o vendita sia contraria alla legge applicabile. La distribuzione del presente comunicato potrebbe essere contraria alla legge applicabile in alcune giurisdizioni. Il presente comunicato non costituisce un’offerta di vendita di prodotti finanziari negli Stati Uniti d’America, in Australia, Canada e Giappone e qualsiasi altra giurisdizione in cui tale offerta o vendita sono proibiti e non potrà essere pubblicato o distribuito, direttamente o indirettamente, in tali giurisdizioni. I prodotti finanziari menzionati nel presente comunicato non sono stati e non saranno registrati ai sensi del Securities Act degli Stati Uniti d’America del 1933, come modificato; tali prodotti non potranno essere offerti o venduti negli Stati Uniti d’America in mancanza di registrazione o di un’esenzione dall’applicazione degli obblighi di registrazione. Il presente comunicato non costituisce un’offerta al pubblico di prodotti finanziari in Italia ai sensi dell’art. 1, comma 1, lett. t), del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58. La documentazione relativa all’offerta non è stata/non verrà sottoposta all’approvazione della CONSOB.

Italgas debutta con pieno successo sul mercato obbligazionario con un’emissione dual tranches per un totale di 1,5 miliardi di euro

File PDF 39 Kb

Scarica documento
TAGS
  • Finanziario