Stiamo lavorando alla sostituzione dei contatori analogici con modelli di tipo elettronico, come richiesto dall’ARERA.

 

I nuovi contatori, chiamati “smart meters” consentono la teletrasmissione delle letture e quindi la possibilità di effettuare tutte le operazioni a essi collegati, da remoto.

Abbiamo superato in anticipo l'obbligo imposto dall’Autorità con la delibera del 27 dicembre 2013 che chiedeva di sostituire, entro la fine del 2018, minimo il 50% dei contatori.
Il nuovo obbligo comunicato dall'ARERA con la delibera 669/2018/R/Gas, prevede di sostituire minimo l' 85% dei contatori installati entro il 31/12/2020. Nel 2020 Italgas ha installato 1,2 milioni di smart meters, per complessivi 7,49 milioni, che rappresentano ormai circa l’88% del totale del nostro parco contatori.

 

STATO DI AVANZAMENTO DEL PIANO DI SOSTITUZIONE DEI CONTATORI DOMESTICI (Aggiornato al 31/01/2019)

Data aggiornamento  Contatori elettronici domestici installati  
   N.  %
31/12/2016  970.000  17%
30/06/2017  1.680.000  27%
31/12/2017  2.751.000  39%
30/06/2018 3.540.000 49%
31/12/2018 4.268.000 58%
30/06/2019 5.009.000 68%
30/09/2019 5.393.000 73%

 

ultimo aggiornamento 14 May 2021 08:01 UTC