Hai dubbi sul tuo contatore? Hai l’impressione che non funzioni in modo corretto? È possibile farlo controllare, richiedendo una verifica del funzionamento.

 

Se desideri fare un controllo, rivolgiti alla tua società di vendita con cui hai stipulato il contratto di fornitura (i recapiti sono presenti sulla tua bolletta). Sarà lei poi a contattarci!
Nel caso il tuo smart meter sia appena stato installato, la verifica può essere richiesta, se non hai rinunciato ad essa sul modulo che ti ha sottoposto l’operatore, entro 15 giorni solari dalla data di sostituzione del contatore.

 

Attenzione allo "Standby"

Il contatore elettrico funziona sempre, anche quando sembra spento. Infatti, per ridurre il consumo della batteria, se non in uso, va in “standby”. Quando il contatore è in questa modalità, il display sembra spento e non è possibile visualizzare i dati fino a quando non viene acceso tramite pulsante. Dopo l’accensione, una volta trascorsi alcuni secondi, il display torna automaticamente in standby.

La società di vendita prenderà in carico la tua richiesta e ti comunicherà gli eventuali costi e le condizioni di esecuzione della verifica.

Se la verifica del contatore non evidenzia errori di misura superiori ai limiti di tolleranza stabiliti dalle norme, gli importi per le spese di verifica comunicati dalla società di vendita ti saranno addebitati. Se, invece, la verifica dovesse evidenziare errori di misura superiori ai suddetti limiti di tolleranza, le spese saranno a carico nostro e si procederà alla ricostruzione dei consumi sulla base dell’errore rilevato.

Regolazione

Diritti del consumatore finale

Secondo le disposizioni dell’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (deliberazione 574/2013/R/gas), è possibile richiedere, nei termini previsti, la verifica di funzionalità o metrologica del contatore. Nel caso in cui il consumatore finale non fosse interessato a richiedere la verifica, potrà esprimere la rinuncia nel corso dell’intervento di sostituzione del contatore sottoscrivendo l’apposito modulo “Verbale di Sostituzione” nello spazio predefinito.

In caso di sostituzione del contatore in assenza del Cliente, quest’ultimo potrà richiedere, prima e comunque entro 15 giorni solari dalla data di sostituzione, una verifica metrologica.

ultimo aggiornamento Thu Jun 28 07:23:51 UTC 2018