Vendor rating

Vendor rating

Monitoriamo costantemente le performance dei fornitori per favorire l’eccellenza lungo tutta la catena di fornitura del Gruppo.

Valutiamo e monitoriamo le perfomance dei nostri fornitori, per incentivare il loro miglioramento e suggerire azioni di sviluppo e di crescita

Obiettivo

Monitorare costantemente il profilo dei fornitori stimolandoli al miglioramento continuo e assicurare l’eccellenza operativa della catena di fornitura e del Gruppo.

A chi ci rivolgiamo

A tutti i fornitori della Vendor List Italgas già in possesso di almeno un contratto.

Cosa ti viene richiesto

Valutiamo e monitoriamo una serie di elementi come la capacità tecnica, organizzativa e gestionale, l’affidabilità etica, economico-finanziaria e l’aderenza agli aspetti di compliance dei fornitori del Gruppo Italgas.

In caso di esito negativo delle verifiche, è necessario intraprendere delle azioni correttive attraverso un piano di azione comunicato al termine della valutazione.

Come gestire il tuo profilo

Verso i fornitori che possiedono un contratto o un ordine attivo, effettuiamo delle verifiche costanti riguardanti tutte le categorie merceologiche.

Al termine delle verifiche, riceverai una comunicazione riguardante il feedback ricevuto e gli eventuali provvedimenti.

Valutazione di indici e criteri

Il processo di monitoraggio si basa sui seguenti elementi:

  • Verifica Tecnica (Vendor Rating operativo).
  • Verifica reputazionale (Indice di Legalità).
  • Verifica ESG (Indice di Sostenibilità).
  • Contributo innovativo (Indice di Ricerca & Sviluppo).
  • Dipendenza economica Fornitore vs Italgas.
  • Dipendenza economica Italgas vs Fornitore.
  • Contenziosi aperti.
  • Esiti di audit tecnici e di audit ESG.
  • Indice di infortunio.
  • Solidità finanziaria.

Assegnazione di un punteggio

Tali criteri generano uno Score Singolo e uno Score Complessivo.
Il punteggio si articola sulla seguente scala:

  • Scarso: 0-49
  • Insufficiente: 50-59
  • Adeguato: 60-69
  • Buono: 70-79
  • Eccellente: 80-100

Feedback

A seguito delle nostre verifiche riceverai:

Un feedback positivo
Possibilità di essere premiato sulla base di:

  • Criteri economici.
  • Criteri qualitativi.

Un feedback negativo
Ci sono due possibilità per migliorare il tuo punteggio:

  • Attuare il piano di azione correttivo che ti invieremo e che sarai tenuto a mettere in atto entro determinate tempistiche.
  • Seguire determinati provvedimenti che ti comunicheremo, che variano a seconda della gravità dello score:
    • Warning: monitoraggio puntuale del fornitore.
    • Sospensione temporanea della qualifica: inibizione di partecipazione a gare per tutto il periodo di sospensione.
    • Revoca della qualifica: cancellazione dall’albo fornitori.

Il Vendor Rating Operativo (IR) è basato su:

  • Qualità (rispetto dei requisiti tecnici)
  • Comportamento (rapporto con il committente per tutta la durata contrattuale) 
  • Puntualità (rispetto dei tempi di consegna pattuiti)

Visita tecnica e Audit on site, anche in fase di Vendor rating

Il processo di visite on site può avvenire non solo in fase di qualifica, ma anche in fase di rinnovo e di gestione contrattuale.

La visita prevede:

  • Il sopralluogo presso la sede del fornitore.
  • L’analisi della documentazione in essa reperibile.
  • La verifica da parte dell’Ente Certificatore di tutte le referenze e/o i requisiti dichiarati nella fase di valutazione documentale.

Il processo viene effettuato impiegando apposite check-list.

Al termine della visita viene definita la valutazione che, combinata con l’analisi effettuata sugli aspetti tecnici, servirà per la formalizzazione della valutazione finale.

I nostri princìpi e valori

Richiediamo ai fornitori di aderire e condividere i nostri principi e valori etici, rispettando il nostro Modello 231 e i principi del Codice Etico e del Codice Etico Fornitori del Gruppo.

Ultimo aggiornamento: