Germana Mentil

Direttore Affari Legali, Societari e Compliance

Nata a Imperia (IM) nel 1969.

Germana Mentil si laurea in Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 1998 si iscrive all’ordine degli avvocati ed inizia a collaborare con primari studi legali internazionali (Gianni Origoni e Allen&Overy) nei dipartimenti di M&A, contenzioso e contrattualistica.

Nel 2002, dopo una specializzazione in Business Administration presso la University of California, Berkeley, intraprende una collaborazione come visiting lawyer con una boutique legale di San Francisco, supportando clienti internazionali in ambito commerciale e di tutela della proprietà intellettuale.

Nel 2004 entra a fare parte della Direzione legale di Piaggio S.p.A., con la responsabilità di seguire il processo di quotazione e il dipartimento affari societari e corporate governance. Partecipa ai progetti di acquisizione del Gruppo, in Italia e all’estero, segue le principali tematiche di compliance in ambito, H&S, Privacy e normativa 231/01 e viene nominata referente legale della Fondazione Piaggio.

Nel 2009 passa nel Gruppo Maire Tecnimont, con il ruolo di Responsabile Affari Societari e Referente per le Business Units Energie Rinnovabili e Infrastrutture, di cui segue tutti i progetti sotto i profili legali, amministrativi, societari e di compliance. In questo periodo è anche consigliere di amministrazione di alcune società operative della Business Unit Infrastrutture.

Nel luglio 2011 viene chiamata in Salvatore Ferragamo, in concomitanza con la quotazione della società, per rivestire il ruolo di Corporate Affairs Director e con il mandato di supervisionare il coordinamento legale e societario di tutte le società del Gruppo, presenti in oltre 30 paesi nel mondo. Nel corso degli anni amplia la sua responsabilità anche al dipartimento di Intellectual Property, internalizzandone tutte le attività e avviando un importante progetto di lotta alla contraffazione.
Nel 2016 viene nominata Group General Counsel, alla guida di un team di 12 avvocati in Italia e all’estero, ed entra nei consigli di amministrazione di diverse società controllate italiane ed estere del Gruppo. Dal 2018 ricopre anche il ruolo di membro del Comitato Etico.

Da settembre 2022 è General Counsel di Italgas.