Strategia fiscale e Tax Control Framework

La nostra Strategia Fiscale, approvata dal Consiglio di Amministrazione di Italgas, recepita dai Consigli di Amministrazione delle società controllate e portata a conoscenza delle società partecipate, è ispirata agli stessi principi espressi nel Codice Etico.

In coerenza con i nostri valori, agiamo nel rispetto delle leggi applicabili e dei principi dell’ordinamento fiscali dei Paesi in cui svolgiamo la nostra attività.

La Strategia Fiscale, uno degli elementi fondanti del Tax Control Framework, ha l’obiettivo di:

Garantire la corretta determinazione e liquidazione delle imposte

Nella consapevolezza che, per legge, la gestione dei tributi costituisce parte integrante del più ampio ruolo economico e sociale che il gruppo svolge nei paesi in cui opera.

Assicurare il presidio del rischio fiscale

 

Inteso quale rischio di operare in violazione di norme di natura tributaria ovvero in contrasto con i principi e o con le finalità dell’ordinamento giuridico.

I principi di riferimento della nostra Strategia Fiscale

Legalità
Diffusione a tutti i livelli aziendali
Collaborazione e trasparenza

Come decliniamo la nostra Strategia Fiscale

Focus Box icon

Rispetto delle leggi e dei principi dell’ordinamento fiscale

Focus Box icon

Pianificazione Fiscale

Focus Box icon

Gestione della Fiscalità

Focus Box icon

Rapporti con le Autorità Fiscali

Focus Box icon

Diffusione della Cultura di Compliance Fiscale

Il Consiglio di Amministrazione di Italgas S.p.A. garantisce le condizioni per l’attuazione della Strategia Fiscale, promuovendo a tutti i livelli la consapevolezza dell’importanza che il Gruppo attribuisce ai valori di onestà, correttezza e legalità in ambito fiscale.

Al fine di rafforzare ulteriormente il Sistema di Controllo Interno e di Gestione dei Rischi abbiamo inoltre adottato il sistema di controllo sui rischi di natura fiscale (c.d. Tax Control Framework), volto alla rilevazione, valutazione, gestione e controllo dei rischi fiscali attraverso la chiara definizione dei principi, delle metodologie, dei ruoli e delle responsabilità.

La strategia fiscale e l’adozione di un efficace Tax Control Framework hanno costituito i presupposti per l’ammissione di Italgas e le controllate Italgas Reti, Toscana Energia, Medea e Bludigit al Regime di Adempimento Collaborativo (cooperative compliance), istituito dal Decreto Legislativo 5 agosto 2015, n. 128, al fine di promuovere forme di comunicazione e di cooperazione con l’Amministrazione finanziaria, basate sul reciproco affidamento.

La Strategia Fiscale entra in vigore dal primo giorno successivo alla data in cui viene approvata dal Consiglio di Amministrazione di Italgas S.p.A. e viene pubblicata sul sito internet del Gruppo Italgas. Le successive eventuali modifiche ed integrazioni di carattere sostanziale sono rimesse alla competenza del Consiglio stesso.