Candidatura fornitori

Candidatura fornitori

La candidatura è la prima fase del processo di qualifica. In questa sezione ti guidiamo nella raccolta di tutte le informazioni necessarie per compilare il questionario di candidatura per procedere con la registrazione al portale fornitori IT4Buy.

Il primo passo per diventare fornitore: raccogliere le informazioni per candidarti

Obiettivo

Raccogliere le informazioni preliminari che ti permettono di registrarti sulla piattaforma.

Chi è coinvolto

Tutti i nuovi fornitori. Ecco nel dettaglio le categorie coinvolte:

  • Fornitori singoli.
  • Liberi professionisti, start-up e PMI innovative.
  • Raggruppamenti Permanenti di Imprese (es. Consorzi stabili, Consorzi fra Società Cooperative di produzione e lavoro, Consorzi tra Imprese artigiane). La qualifica dei Raggruppamenti Permanenti richiede la valutazione positiva dei singoli fornitori associati e deve rispettare quanto previsto in merito dal D.lgs. n. 50/2016. Il raggruppamento permanente dovrà pertanto presentare la propria richiesta di qualifica corredata sia dei propri documenti che da quelli dei singoli fornitori associati in riferimento ai BENI/LAVORI/SERVIZI di propria competenza. Non è invece previsto un processo di qualifica per i Raggruppamenti Temporanei di Imprese (RTI), data la loro specifica durata, che è di carattere temporaneo ed occasionale.
  • Operatori di Commercio (Distributori/Grossisti/Stocchisti). La qualifica degli Operatori di Commercio di beni (inclusi i System Integrator) è abbinata a quella dei fornitori produttori dei beni in esame. L’Operatore dovrà pertanto presentare la propria richiesta di qualifica corredata sia dei documenti relativi alla propria azienda che quelli del produttore dei beni in esame. Per la qualifica degli Operatori di Commercio di beni prodotti da aziende già qualificate non sarà necessario corredare la richiesta degli allegati relativi al produttore dei beni, ma dovrà essere presentata una dichiarazione dello stesso che accetti la propria esclusione dall’elenco fornitori di Italgas in caso di esito positivo del processo di qualifica dell’Operatore.

 Sei già un fornitore? Inserisci le tue credenziali qui e accedi a IT4Buy by Ariba Network

Cosa ti viene richiesto

Per procedere con la candidatura è necessario:

  • Comunicare i tuoi dati anagrafici: Nome, Cognome, Indirizzo E-mail, telefono del referente che si interfaccerà con Italgas, P.Iva e C.F.
  • Indicare la forma giuridica e specificare se sei una start-up o PMI innovativa
  • Scegliere il Gruppo Merci per il quale si richiede di essere qualificati. Hai ancora qualche dubbio sulla scelta? Fai il questionario
  • Allegare iscrizione alla Camera di Commercio o all’ Ordine professionale per attività inerenti alla/e categorie merceologiche selezionate.
  • Prendere visione e accettare:
    • il Codice Etico dei Fornitori Italgas.
    • l’Informativa sulla Cyber Security per le terze parti.
    • l’Informativa sulla Privacy.
    • Il Regolamento dei Fornitori Italgas.
    • la Politica sui Diritti Umani.
    • Dare evidenza di aver compilato il questionario di sostenibilità CRIF ESG.

Score di Sostenibilità

 

L’attenzione crescente ai temi della sostenibilità e la necessità di misurare, gestire e mitigare i rischi ambientali, sociali e di governance (ESG – Environmental, Social and Governance) ci spingono sempre di più a promuovere e incentivare una tipologia di business responsabile. 

Per queste ragioni, in coerenza con gli obiettivi aziendali, la Funzione Procurement sta impostando un percorso di Assessment dedicato ai temi ESG con lo scopo di intraprendere un percorso di audit ESG, ai fini di crescita e di responsabilizzazione della Supplier Base. 

Un primo passo verso il miglioramento responsabile della catena di fornitura è la compilazione di un Questionario di Sostenibilità in fase di candidatura. Lo scopo del questionario è quello di determinare il livello generale e specifico di Sostenibilità̀ dell’Azienda, oltre a fornire un prospetto sintetico delle certificazioni in ambito dei vari Sistemi di Gestione ISO. Sulla base del punteggio ottenuto, il fornitore riceve un rating (“Indice di sostenibilità”). In caso di rating inferiore alla soglia prestabilita, il fornitore non sarà ammesso alle fasi successive del processo di qualifica. In caso di rating medio-basso saranno previsti audit ESG per identificare le aree di miglioramento e monitorare attraverso mirati piani di azione nel breve e lungo termine. 

L’Indice di sostenibilità è uno dei parametri che compongono il Rating del Fornitore. L’obiettivo è quello rafforzare il processo di gestione del fornitore per poter costruire insieme una Cultura della Sostenibilità sempre più diffusa lungo tutta la catena del valore. 

 

Come candidarsi

Il processo di candidatura è la fase di avvio della qualifica dei fornitori ed è necessaria per prepararsi alla registrazione. Ecco come candidarsi

  • Accertati di avere tutti i documenti e le informazioni indicate nella sezione “Cosa ti viene richiesto”
  • Clicca qui e compila il questionario di candidatura.
  • Attendi la nostra comunicazione di idoneità (sia negativa che positiva).
  • Se positiva, riceverai il link utile per proseguire con la seconda fase del processo, cioè la registrazione.

Il secondo passo per diventare fornitore: registrati sul portale IT4Buy!

Se hai già raccolto tutte le informazioni utili per candidarti, è il momento di procedere con la registrazione sul portale.

Conosci il tuo Gruppo Merci?

Per diventare fornitore del Gruppo Italgas, è necessario individuare una o più categorie merceologiche per cui si intende proporsi. Non sei sicuro della scelta? Ti guidiamo noi!

Scopri la struttura delle categorie merceologiche

 

A seconda della rilevanza finanziaria e della complessità tecnologica, i prodotti ed i servizi acquistati sono suddivisi in tre macro categorie merceologiche: Beni, Lavori, Servizi.
Il processo di qualifica si basa sulla verifica di requisiti:

  • Tecnico-operativi
  • Salute, Sicurezza e Qualità
  • Ambiente
  • Cyber Security e Due Diligence

In base alla complessità dei requisiti indicati, è possibile accedere a tre diversi percorsi di qualifica:

  • Smart: complessità bassa
  • Medium: complessità media
  • Strong: complessità alta

Inoltre, per alcune specifiche categorie di fornitori prevediamo un percorso Light, cioè un processo di qualifica semplificato con la compilazione di un questionario smart ulteriormente snellito e l’accettazione delle condizioni Italgas. Le categorie incluse in questo percorso sono:

  • Start-up
  • PMI Innovative
  • Liberi Professionisti

Fai il questionario per scoprire il tuo Gruppo Merci!

Se non sei sicuro della scelta del Gruppo Merce per cui qualificarti, puoi compilare un questionario orientativo che ti aiuterà ad individuare la categoria merceologica più adatta alla tua attività.

Avrai la possibilità di selezionare uno o più Gruppi Merce e, alla fine del questionario, conoscerai il livello di complessità della tua qualifica ed i requisiti richiesti per il/i Gruppi Merce selezionati.

Grazie a queste informazioni, potrai reperire tutto ciò che ti serve per diventare fornitore Italgas prima di intraprendere il processo di qualifica ed il tuo percorso sarà semplice e veloce.

Sistemi di Qualifica UE

Le attività di maggior rilevanza e ritenute sopra soglia ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (Codice Appalti) vengono gestite attraverso la pubblicazione di “Sistemi di Qualifica” presso la Comunità Europea, che indicano i requisiti minimi HSEQ, economico-finanziari e tecnico-organizzativi, necessari ai fornitori per essere inseriti nella Vendor List Italgas.   

I sistemi di Qualifica sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. Per consultare l’elenco clicca qui.

Per altre attività ritenute importanti in termini di fatturato e complessità tecnologica, Italgas ha identificato requisiti specifici di qualifica legati alle caratteristiche peculiari del Gruppo Merce.

Consulta il manuale per la candidatura

Italgas si riserva la possibilità di verificare costantemente la stabilità economica e finanziaria del fornitore, attraverso un provider esterno su una piattaforma online, dove hanno accesso analisti specializzati Italgas che verificano le pregiudiziali di carattere economico e svolgono approfondimenti puntuali segnalati in ambito di Verifica Reputazionale. 

Pertanto, il fornitore sarà tenuto ad aggiornare proattivamente la documentazione ed eventuali variazioni di assetto societario, conseguimenti di certificazioni aggiuntive ed eventuali situazioni con impatto reputazionale.  

 

Requisiti di sostenibilità

Chiediamo ai nostri fornitori di rispondere a importanti requisiti di sostenibilità, per rispettare gli obiettivi e le ambizioni del Gruppo.

Hai bisogno di aiuto?

Se hai necessità di maggiori informazioni e risposte sul processo o desideri accedere a FAQ,  Documenti utili e Contatti, accedi alla nostra pagina dedicata.

Ultimo aggiornamento: