home

Milano, 11 marzo 2021 - Il Consiglio di Amministrazione di Italgas, riunitosi in data 10 marzo 2021 sotto la presidenza di Alberto Dell’Acqua, ha convocato per il prossimo 20 aprile, in unica convocazione, l’Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti per deliberare sull’approvazione del Bilancio 2020, sulla proposta di destinazione dell’utile, sulla politica in materia di remunerazione, nonché sulla proposta di adozione di un Piano di co-investimento 2021-2023 destinato a dipendenti del Gruppo Italgas.

A tal fine, il Consiglio ha deliberato di sottoporre all’Assemblea la proposta di aumento gratuito del capitale sociale mediante emissione di un massimo di 4.500.000 azioni ordinarie della Società, per un importo nominale di massimi 5.580.000 euro da riservare esclusivamente ai beneficiari del suddetto Piano di co-investimento 2021-2023.

Il Consiglio ha altresì deliberato di proporre all’Assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,277 euro per ciascuna delle azioni della Società. Il dividendo sarà messo in pagamento il 26 maggio 2021, con data stacco il 24 maggio 2021 (record date 25 maggio 2021).

In conformità a quanto previsto dal D.Lgs. 58/98 (“TUF”), dal Codice di Autodisciplina e dal Codice di Corporate Governance e tenuto conto dell’adesione della Società al Codice di Corporate Governance a far data dal 1° gennaio 2021, il Consiglio di Amministrazione ha valutato l’indipendenza dei propri Amministratori: (i) alla data del 31 dicembre 2020, sulla base del TUF e del Codice di Autodisciplina; e (ii) alla data del 10 marzo 2021, sulla base del TUF e del nuovo Codice di Corporate Governance. Il Consiglio di Amministrazione, preso atto della verifica effettuata dal Collegio Sindacale in capo ai propri membri, ha altresì verificato il permanere dei requisiti di indipendenza dei componenti del Collegio Sindacale, anche ai sensi del nuovo Codice di Corporate Governance.

A seguito del Piano di co-investimento 2018-2020 approvato dall’Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti del 19 aprile 2018, il Consiglio ha determinato l’attribuzione gratuita di complessive n. 632.852 nuove azioni ordinarie della Società ai beneficiari del Piano stesso e avviato l’esecuzione della prima tranche dell’aumento di capitale deliberato dalla predetta Assemblea, per un importo di nominali euro 784.736,48 prelevato da riserve da utili a nuovo. La Società fornirà nei modi e nei termini di legge le informazioni puntuali relative all’attuazione del Piano e al nuovo Capitale Sociale come risultante dall’esecuzione di detto aumento.

In considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, tenuto conto delle previsioni normative emanate per il contenimento del contagio, la Società ha deciso di avvalersi della facoltà di cui all’art. 106, comma 4, del D.L. n. 18/2020, prevedendo che l’intervento in Assemblea da parte degli aventi diritto possa avvenire esclusivamente per il tramite di Georgeson S.r.l., con sede legale in Roma, Via Emila 88, che è stato nominato “Rappresentante Designato” della Società ai sensi dell’art. 135-undecies del TUF. Per maggiori informazioni al riguardo si rinvia all’avviso di convocazione dell’Assemblea Ordinaria e Straordinaria di Italgas che sarà pubblicato dalla Società nei modi e nei termini di legge.

Come indicato nell’avviso di convocazione dell’Assemblea, entro i termini di legge saranno messi a disposizione la Relazione Annuale Integrata al 31 dicembre 2020, la Relazione sulla Remunerazione 2021, la Relazione sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari 2020, le relazioni sulle materie all’ordine del giorno, nonché la restante documentazione di legge ai fini dell’Assemblea.

Italgas - Convocazione Assemblea Azionisti

File PDF 135 Kb

Scarica documento