home
  • Approvato il bilancio di esercizio 2018
  • Dividendo di 0,234 euro per azione
  • Deliberazione favorevole sulla sezione I della Relazione sulla Remunerazione 2019
  • Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione e il nuovo Collegio Sindacale

 

 

Milano, 4 aprile 2019 –  L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Italgas, riunitasi oggi a Milano sotto la Presidenza di Lorenzo Bini Smaghi, con una partecipazione del capitale sociale pari al 78,25%:

  • ha esaminato il bilancio consolidato al 31 dicembre 2018 che chiude con un utile netto d’esercizio reported di 313,7 milioni di euro (315,5 milioni di euro adjusted);
  • ha altresì approvato il bilancio separato di esercizio di Italgas S.p.A. al 31 dicembre 2018, che chiude con un utile di 193.744.903,76 euro;
  • ha deliberato di distribuire 0,234 euro per azione a titolo di dividendo per complessivi 189.337.707,47 euro e di destinare a nuovo l’importo che residua. La messa in pagamento del dividendo decorrerà dal 22 maggio 2019, con data di stacco della cedola n. 3 fissata al 20 maggio 2019 e record date al 21 maggio 2019.

L’Assemblea degli Azionisti ha inoltre assunto le seguenti deliberazioni:

  • ha approvato con il 97,97% del capitale rappresentato in assemblea, con delibera non vincolante, la sezione I della Relazione sulla Remunerazione 2019 di cui al terzo comma dell’art. 123-ter del TUF;
  • ha nominato il Consiglio di Amministrazione per tre esercizi, ossia fino alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021, nelle persone di:
    • Alberto Dell’Acqua
    • Paolo Gallo
    • Yunpeng He
    • Paola Annamaria Petrone
    • Maurizio Dainelli
    • Giandomenico Magliano
    • Veronica Vecchi

 

tratte dalla lista presentata congiuntamente dagli azionisti CDP Reti e Snam complessivamente titolari del 39,545% del capitale sociale, votata dalla maggioranza degli azionisti che hanno partecipato all'assemblea con circa il 57,34% del capitale rappresentato in assemblea;  e

  • Andrea Mascetti
  • Silvia Stefini

 

tratte dalla lista presentata da investitori istituzionali complessivamente titolari dell’1,366% del capitale sociale, votata dalla minoranza degli azionisti che hanno partecipato all'assemblea, con circa il 42,29% del capitale rappresentato in assemblea.

 

L’Assemblea ha quindi eletto Presidente del Consiglio di Amministrazione Alberto Dell’Acqua.

 

Alberto Dell’Acqua, Paola Annamaria Petrone, Giandomenico Magliano, Veronica Vecchi, Andrea Mascetti e Silvia Stefini hanno dichiarato di possedere i requisiti d'indipendenza previsti dall'articolo 148, comma 3 del D. Lgs. 58/98 e dal Codice di Autodisciplina approvato dal Comitato per la Corporate Governance.

 

Il Consiglio di Amministrazione risulta pertanto composto per la maggioranza da amministratori indipendenti; un terzo dei membri del nuovo Consiglio di Amministrazione è altresì costituito da donne (3 su 9) in conformità alla normativa vigente in materia di equilibrio tra i generi e alle indicazioni del Codice di Autodisciplina; si segnala, da ultimo, la linea di continuità rispetto al precedente ciclo di gestione, in considerazione della conferma di 4 amministratori su 9, segnatamente di Paolo Gallo, Yunpeng He, Maurizio Dainelli, Paola Annamaria Petrone.

 

L’Assemblea ha determinato il compenso annuo lordo spettante a ciascun amministratore in euro 50.000, oltre al rimborso delle spese sostenute in ragione dell’incarico.

 

L’Assemblea ha infine:

  • nominato il Collegio Sindacale per tre esercizi, ossia fino alla data dell’Assemblea che sarà convocata per l’approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021, nelle persone di:
    • Pier Luigi Pace, Presidente
    • Maurizio Di Marcotullio, Sindaco Effettivo
    • Marilena Cederna, Sindaco Effettivo
    • Stefano Fiorini, Sindaco Supplente
    • Giuseppina Manzo, Sindaco Supplente

 

Il Presidente del Collegio Sindacale, Pier Luigi Pace e il Sindaco Supplente Giuseppina Manzo sono tratti dalla lista presentata da investitori istituzionali complessivamente titolari dell’1,366% del capitale sociale, votata dalla minoranza degli azionisti che hanno partecipato all'assemblea con circa il 26,23% del capitale rappresentato in assemblea.

I sindaci effettivi Maurizio Di Marcotullio, Marilena Cederna e il Sindaco Supplente Stefano Fiorini sono tratti dalla lista presentata dall’azionista CDP Reti titolare del 26,045% del capitale sociale, votata dalla maggioranza degli azionisti che hanno partecipato all'assemblea con circa il 72,26% del capitale rappresentato in assemblea;

 

  • determinato il compenso annuo lordo spettante al Presidente del Collegio Sindacale e a ciascun Sindaco Effettivo, rispettivamente in euro 70.000, ed euro 45.000, oltre al rimborso delle spese sostenute in ragione dell’incarico.

ll curriculum vitae di ciascun membro del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale è disponibile sul sito internet della società www.italgas.it.

 

Alla data odierna si segnala che, per quanto a conoscenza della Società, Paolo Gallo detiene n. 12.000 azioni di Italgas S.p.A.

 

In occasione dell’Assemblea è stata presentata la Dichiarazione Non-Finanziaria 2018, il documento che descrive il modello aziendale e le politiche praticate in merito alle attività ambientali, sociali, attinenti il personale, il rispetto dei diritti umani, la lotta contro la corruzione attiva e passiva. In ottemperanza alle indicazioni stabilite dal D.Lgs. n. 254/2016, la Dichiarazione Non-Finanziaria è stata redatta in un documento separato e autonomo, sottoposto alla verifica della società incaricata della revisione legale PWC S.p.A., presentato dal Comitato di Sostenibilità e approvato dal Consiglio di Amministrazione Italgas.

 

L’Assemblea degli Azionisti ringrazia il precedente Consiglio ed il precedente Collegio Sindacale per il lavoro svolto nel triennio 2016-2018.

L’Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio 2018 e rinnova gli organi sociali

File PDF 135 Kb

Scarica documento