3/5/21

Lo Stakeholder Engagement: un impegno sempre più chiaro nel dialogo con gli investitori

IG Focus

 

Dal 18 dicembre 2020, il CdA di Italgas ha adottato una “Politica di gestione del dialogo con la generalità degli Azionisti”, con l’obiettivo di promuovere ulteriormente un dialogo aperto e costante con tutti gli Investitori, in linea anche con le raccomandazioni del nuovo Codice di Corporate Governance di Borsa Italiana. Una politica molto “alta”, che esplicita i principi, le modalità di gestione e i contenuti del dialogo tra Italgas e i suoi Azionisti, disegnata dopo avere anche attentamente analizzato le politiche di engagement dei principali investitori istituzionali presenti nel capitale della Società. Una politica infine che, per quanto codificata solo a dicembre, nei suoi tratti essenziali ha comunque già guidato le attività di Investor Relations realizzate nel corso del 2020.

 

Nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia, anche nel 2020 Italgas ha avuto numerosi incontri in forma virtuale, attraverso piattaforme digitali, con investitori istituzionali che sono presenti nel capitale o che sono interessati a comprendere meglio la equity story della Società per diventarne azionisti.

Con l’obiettivo di coltivare rapporti consolidati e di svilupparne di nuovi in modo selettivo, nell’anno passato il senior management di Italgas ha complessivamente ha partecipato a nove conference e a diversi roadshow, successivamente alla pubblicazione dei risultati economico-finanziari e del Piano Strategico.

 

Il 90% circa delle istituzioni incontrate sono basate all’estero: in particolare, per un terzo con sede nel Regno Unito, per oltre un quinto in Nordamerica e per il 9% in Francia.

Lo spettro degli investitori incontrati copre un ampio numero di Paesi:

 

Gli eventi di Investor Relations realizzati nella formula virtuale hanno consentito di avere incontri ancora più numerosi e frequenti rispetto al passato con portfolio manager australiani e nordamericani, anche grazie all’attenzione dei rappresentanti di Italgas nel garantire adeguato accesso agli interlocutori che hanno un fuso orario molto diverso da quello dell’Italia.

L’aspirazione, anche da parte degli investitori sul buy-side, resta in ogni caso quella di potere tornare quanto prima a realizzare incontri di persona, per massimizzarne l’efficacia.  

Un momento di incontro di particolare importanza è stato quello dell’Assemblea Annuale degli Azionisti, che si è tenuta il 12 maggio 2020 in condizioni del tutto inedite. Nonostante l’emergenza sanitaria in corso abbia richiesto che la partecipazione dei Soci avvenisse esclusivamente attraverso il rappresentante designato dalla Società, Italgas ha offerto la possibilità di seguire l’Assemblea in diretta streaming sul sito web aziendale. La percentuale di capitale votante in Assemblea è comunque rimasta su livelli elevati: hanno infatti partecipato 748 azionisti, con quote corrispondenti al 77,2% del capitale sociale. Il dato si confronta con una partecipazione del 78,3% registrata in occasione dell’Assemblea Annuale del 2019.

Italgas ha inoltre organizzato presentazioni in forma di conference call, con relativo webcasting accessibile a tutti sul sito web aziendale, in occasione della pubblicazione dei risultati annuali 2019, nonché dei risultati trimestrali, semestrali e dei primi nove mesi del 2020. Per mantenere aggiornata la comunità finanziaria in un momento di particolare incertezza, l’11 giugno 2020 Italgas ha inoltre tenuto una presentazione di aggiornamento sull’andamento dell’esercizio 2020. Il 30 ottobre 2020 sono poi stati illustrati obiettivi e linee-guida del nuovo Piano Strategico 2020-2026, sempre attraverso la modalità della conference call in webcasting.

 

Nonostante l’introduzione della direttiva MiFID II, in vigore dal 2018, abbia prodotto anche nel 2020 una riduzione generalizzata delle coperture da parte degli analisti equity, il titolo Italgas continua a essere seguito da un ampio e qualificato gruppo di analisti sell-side: rispetto ad altre utility con capitalizzazioni comparabili, la copertura sul titolo Italgas non solo si distingue sotto il profilo numerico, ma anche per la presenza di broker paneuropei che vantano posizionamenti di eccellenza nei ranking.

Grazie alla continua trasparenza e alla proattività nell’engagement degli analisti, Italgas può infatti contare sulla copertura non sponsorizzata dei seguenti 18 broker:



 

Lo sforzo per offrire la massima trasparenza possibile agli attori dei mercati finanziari è testimoniato anche dalle attività di comunicazione digitale. La più importante indagine europea che valuta le società quotate in borsa sulla base delle richieste degli stakeholder, rappresentata dal Webranking di Comprend, ha attribuito a Italgas 81,4 punti su 100: un punteggio “a 5 stelle”, assegnato solamente a otto società italiane. Il risultato ottenuto, in ulteriore miglioramento rispetto a quello del 2019, ha permesso inoltre a Italgas di entrare nella top-10 della classifica “Europe 500”, che valuta la comunicazione online delle maggiori società europee per capitalizzazione.

 

5STARS 

 
 
I cinque principi - Trasparenza, Tempestività, Parità di trattamento, Promozione del purpose aziendale e Compliance - contenuti nella nuova Politica di Investor Engagement approvata dal CdA del 18 dicembre 2020 hanno perciò già avuto una concreta e significativa applicazione nel programma di Investor Relations attuato nell’arco dello scorso anno.

Lo sforzo straordinario richiesto a causa delle limitazioni agli incontri fisici imposte dalla pandemia, in un momento nel quale era essenziale che gli investitori potessero essere aggiornati sull’andamento della Società dato il contesto senza precedenti, ha dimostrato quanto sia fondamentale per Italgas rimanere aderente a questi principi.

ultimo aggiornamento 13 April 2021 04:03 UTC