Governance

Governance

Il nostro sistema di governo societario, basato sul modello di amministrazione e controllo tradizionale, è allineato alle raccomandazioni del Codice di Autodisciplina delle società quotate, cui aderiamo, e alle best practice nazionali e internazionali.

Il sistema di governo societario di Italgas è fondato su alcuni principi cardine, quali una corretta e trasparente gestione dell’attività d’impresa, assicurata anche attraverso i flussi informativi tra gli organi sociali, e un’efficiente definizione del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi.

Il nostro sistema di governo societario, allineato alle best practice nazionali e internazionali delle società con cui ci confrontiamo, è stato definito in adesione al Codice di Autodisciplina delle società quotate, cui aderiamo sin dal nostro ritorno in Borsa. Nel dicembre 2020, abbiamo aderito alla nuova versione del Codice, che si applica a partire dal 1° gennaio 2021 e che pone un’attenzione crescente ai temi di sostenibilità.

Abbiamo adottato il modello di amministrazione e controllo tradizionale, che prevede la gestione aziendale affidata al Consiglio di Amministrazione e le funzioni di vigilanza attribuite al Collegio Sindacale. La revisione legale dei conti è affidata a una società di revisione esterna.

Focus Box icon

Contatti segreteria societaria

Via Carlo Bo, 11
20143 Milano
segreteriasocietaria@italgas.it

Etica d’impresa

L’etica d’impresa guida le nostre scelte strategiche e operative. Svolgiamo la nostra attività nel rispetto dei principi di correttezza e trasparenza, e in coerenza con il sistema di valori definito nel nostro Codice Etico.

Controllo Interno e gestione rischi

Ci siamo dotati di un sistema di controllo interno e gestione dei rischi che assicura il rispetto delle leggi e delle procedure aziendali, tutela i beni aziendali e contribuisce alla sana gestione delle nostre attività.

Remunerazione

Il nostro sistema di remunerazione, allineato alle best practice internazionali, è coerente con il nostro piano strategico e si ispira ai principi di merito, equità e moderazione.

Ultimo aggiornamento: