Italgas e GRDF rafforzano la loro collaborazione nel settore della distribuzione del gas

Parigi, 28 giugno 2019 – Paolo Gallo, CEO di Italgas ed Edouard Sauvage, CEO di GRDF, hanno sottoscritto oggi un Memorandum of Understanding volto a rafforzare la collaborazione per lo sviluppo di attività congiunte e lo scambio di conoscenze ed esperienze nella gestione delle reti.

L’intesa è stata sottoscritta in apertura del 2° Forum dell’Energia Francia-Italia in corso presso l’Ambasciata d’Italia in Francia; un appuntamento che riunisce alcuni tra i maggiori esperti del settore per discutere del tema della neutralità carbonica.

Italgas e GRDF sono leader rispettivamente in Italia e in Francia nel settore della distribuzione del gas naturale e tra i principali player in Europa. Insieme servono circa 19 milioni di consumatori e gestiscono oltre 270.000 chilometri di reti.

La cooperazione tra le due Società si baserà su una intensa attività di knowledge sharing di soluzioni e metodi applicati al settore della distribuzione del gas naturale con particolare riferimento ai seguenti ambiti:

  • Sviluppo delle reti, digitalizzazione e smart metering
  • Sicurezza della rete
  • Attività di regolazione e processi di connessione alla rete
  • Sviluppo del biometano
  • Ricerca, sviluppo e innovazione delle tecnologie Power-to-gas e iniezione di idrogeno nelle reti
  • Sviluppo della mobilità sostenibile a metano/biometano

La condivisione di esperienze si svilupperà in molteplici forme tra cui l’organizzazione di consultazioni bilaterali, workshop tecnici e missioni di learning experience, utilizzando anche la Digital Factory Italgas, che porteranno allo scambio di personale tecnico e di middle manager per favorire l’apprendimento diretto di soluzioni e metodi applicati nella gestione dei rispettivi sistemi distributivi.

Paolo Gallo, CEO di Italgas, ha detto: 

“Questo accordo apre la strada a importanti prospettive di crescita del nostro settore, chiamato a svolgere un ruolo chiave nel processo di decarbonizzazione dell’economia. Insieme favoriremo lo sviluppo di tecnologie utili a trasformare le modalità di gestione delle reti rendendo il nostro lavoro sempre più efficiente e migliorando la qualità e la sicurezza del servizio fornito alle comunità. Italgas e GRDF rafforzano ulteriormente la propria leadership in Europa diventando sempre più un punto di riferimento del settore e dei tanti Paesi che più di recente hanno iniziato a sviluppare le infrastrutture del gas e che guardano a noi per mutuare tecnologie all’avanguardia”.

 

Edouard Sauvage, CEO di GRDF, ha sottolineato:

“Lo sviluppo del gas rinnovabile è una vera sfida per la transizione energetica. GRDF crede nella forza delle partnership. Questo accordo, siglato tra due leader europei della distribuzione del gas come Italgas e GRDF, ci permetterà di lavorare verso soluzioni innovative, in particolare nel campo dello sviluppo del gas naturale rinnovabile, dell’economia circolare e dell’innovazione”.

Italgas

Italgas è il più importante operatore in Italia nel settore della distribuzione del gas naturale e il terzo in Europa. Con le sue 4.000 persone gestisce una rete di distribuzione che estende complessivamente per oltre 70.000 chilometri attraverso la quale, nel corso dell’ultimo anno, ha distribuito circa 9 miliardi di metri cubi di gas a 7,6 milioni di utenze. È quotata sul mercato azionario italiano nell’indice FTSE MIB della Borsa Italiana.

GRDF

GRDF è il principale gestore delle reti di distribuzione del gas naturale in Francia. Distribuisce gas naturale ogni giorno a più di 11 milioni di clienti assicurandosi che abbiano il gas quando ne hanno bisogno, indipendentemente dal loro fornitore. Questa fonte di energia conveniente, economica, confortevole e moderna consente alle persone di riscaldare la propria casa, cucinare e spostarsi. Per fornire questo servizio pubblico, GRDF costruisce, gestisce e mantiene la più grande rete in Europa (200.715 km) e la sviluppa in più di 9.500 comuni, garantendo la sicurezza delle persone e dei beni e un alto livello di qualità del servizio.

Italgas presenta il piano strategico 2019-2025

Londra, 12 giugno 2019 – L’Amministratore Delegato Paolo Gallo presenta oggi ad analisti e investitori il Piano Strategico del Gruppo Italgas per il periodo 2019-2025, approvato ieri dal Consiglio di Amministrazione della Società presieduto da Alberto Dell’Acqua.

Il nuovo Piano si articola su quattro direttrici: (i) innovazione e trasformazione digitale della Società attraverso la digitalizzazione degli asset e dei processi e lo sviluppo delle competenze digitali per tutto il personale, (ii) realizzazione della rete di distribuzione di gas naturale in Sardegna, (iii) nuove operazioni di M&A e (iv) ulteriore crescita organica, in termini di estensione della rete e di PdR serviti.

Il Piano prevede un significativo incremento dei programmi di investimento pari a 500 milioni (+12,5%) rispetto al precedente, per traghettare la Società nell’era digitale rafforzandone la leadership a livello europeo, cogliendo tutte le opportunità di sviluppo, e creando valore per gli Azionisti.

Highlights
  • Digitalizzazione delle reti e dei processi aziendali per un investimento complessivo di circa 1 miliardo di euro. Completamento nel 2020 del piano di installazione degli smart meters e di 500 nuove reti digitali.
  • 500 milioni di euro per realizzare la rete di distribuzione di gas naturale (“metanizzazione”) in Sardegna, la più avanzata tecnologicamente.
  • oltre 2 miliardi di euro per lo sviluppo organico, la manutenzione e le estensioni di rete.
  • Piano di investimenti complessivo di 4,5 miliardi di euro (+500 Mln, +12,5%) con ulteriori opportunità di investimento per circa 1,9 miliardi di euro per l’acquisizione di reti a seguito di gare d’ambito e relativi capex.
  • Confermata la dividend policy attuale.

Paolo Gallo, CEO di Italgas, ha detto:

«Questo piano ha come focus principale la trasformazione digitale dell’azienda. L’innovazione, che sta contaminando il nostro settore, creerà due categorie di aziende: quelle di frontiera, ed i follower. Italgas oggi è leader per storia e dimensione, domani, grazie agli investimenti nel digitale, diventerà “società di frontiera”, leader a livello europeo. Alla fine di questo lungo cammino Italgas avrà una delle reti più tecnologicamente avanzate, con l’applicazione di soluzioni digitali all’avanguardia.

Le partnership recentemente concluse con importanti player di livello mondiale, negli USA con Picarro, in Cina con State Grid Corporation of China e in Grecia con Eda Thess sono il riconoscimento internazionale della bontà del cammino intrapreso.

4,5 miliardi di euro di investimenti, in aumento del 12,5% rispetto al precedente Piano, opportunità di investire ulteriori 1,9 miliardi di euro per le gare d’ambito: questi numeri posizionano Italgas tra le principali realtà industriali del Paese che creano valore per le comunità in cui operano e per gli investitori.

Alla luce dei risultati conseguiti negli anni scorsi e delle attività di crescita e sviluppo intraprese, questo Piano rivede al rialzo tutti i principali target con la conferma dell’attuale politica dei dividendi che si è dimostrata particolarmente remunerativa per i nostri azionisti come dimostra l’ultimo bilancio, con un dividendo in crescita del 12,5% rispetto all’anno precedente».

Presentazione Piano Strategico 2019-2025

Il Top Management di Italgas presenta il Piano Strategico 2019-2025.

L’evento si terrà il 12 giugno alle ore 2:00 p.m. BST presso The May Fair Hotel, Private Room 8 – Stratton St, Mayfair, London W1J 8LT, UK.

 Segui la presentazione in diretta

Ultimo aggiornamento: