Perché conviene scegliere il gas?

Perché conviene scegliere il gas?

Il gas naturale porta con sé tanti vantaggi per te e per il pianeta.

Il gas naturale è una risorsa sicura e flessibile. Proprio per le sue caratteristiche, può essere usato per scopi diversi e integrato con fonti rinnovabili, come biometano e idrogeno, così da generare un mix energetico sostenibile. Inoltre, l’utilizzo diretto di gas è meno costoso, per esempio, rispetto all’uso di energia elettrica per la sua reperibilità e per la facilità di trasporto.

I vantaggi del gas 

Il gas naturale riscalda la tua casa, cucina il tuo cibo e aiuta a creare un futuro più pulito.

 Versatile 

Non serve solo per il riscaldamento domestico. Il gas naturale può alimentare una vasta gamma di elettrodomestici, tra cui cucine e piani cottura, asciugatrici, fuochi a fiamma reale e illuminazione per esterni.

Affidabile

Impareggiabile in termini di efficienza, affidabilità e controllabilità, il gas naturale può essere estratto e conservato. E contribuire all’equilibrio energetico che le fonti rinnovabili ancora non possono garantire.

Economico

Il gas naturale è uno dei combustibili più convenienti. 1 metro cubo di gas, bruciato in un moderno boiler a condensazione, genera 250 lt di acqua calda al costo di 0,60 centesimi. A parità, un metro cubo di gas utilizzato per produrre energia elettrica in una centrale di produzione e trasformato poi in acqua calda da un boiler domestico elettrico genera solo poco più di 100 lt, al costo di circa 0,80 centesimi. 

Con 1m³ di gas

Possiamo produrre

250
Litri di acqua calda
Utilizzandolo in un boiler a condensazione
100
Litri di acqua calda
Utilizzandolo in un boiler elettrico

Al costo medio di 

0,60 €
0,80 €

Il gas naturale per contrastare il cambiamento climatico

Italgas e il ruolo del distributore per la transizione energetica

Il gas naturale è una soluzione rapida ed economica per ridurre in maniera significativa le emissioni di gas serra e particolato, pronta all’uso per sostituire il carbone nella produzione di energia e nel riscaldamento. Si tratta di una fonte utile per la progressiva transizione energetica del nostro Paese, grazie anche al ruolo centrale delle reti del gas. La capillarità delle infrastrutture del gas le rende strategiche per gestire la variabilità della produzione energetica da fonti rinnovabili. La digitalizzazione della rete permetterà di accogliere integralmente fonti rinnovabili, come il biometano, già oggi disponibile, e l’idrogeno verde, il cui utilizzo si stima possa essere economicamente sostenibile dal 2030.

Il futuro del gas
Attiviamo il futuro energetico per uno sviluppo sostenibile

Il gas naturale come fonte di transizione ideale verso un futuro a basse emissioni

Ultimo aggiornamento: