home
  • Approvato il bilancio di esercizio 2019
  • Dividendo di 0,256 euro per azione (+9,4% rispetto all’anno precedente)
  • Deliberazione favorevole sulla Politica sulla remunerazione e sui compensi corrisposti 2020
  • Conferito l'incarico di revisione legale dei conti per il periodo 2020-2028 a Deloitte & Touche S.p.A.

 

 

Milano, 12 maggio 2020 –  L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Italgas si è riunita oggi a Milano sotto la Presidenza di Alberto Dell’Acqua, con una partecipazione del capitale sociale pari al 77,17%.

 

 

“Nell’emergenza sanitaria che stiamo attraversando – ha sottolineato il Presidente di Italgas, Alberto Dell’Acqua - voglio cogliere l’occasione di questa Assemblea per rivolgere idealmente a tutti i Soci l’apprezzamento per aver condiviso la scelta di giocare un ruolo attivo nel sostegno alle strutture investite dall’imprevedibile onda d’urto del Covid-19. Abbiamo riconosciuto aiuti a numerosi ospedali, da Nord a Sud del Paese, e alla Protezione Civile nella consapevolezza che ognuno di noi - dipendenti, azienda, management e azionisti - sia chiamato ad adoperarsi per contribuire a proteggere e a ricostruire il futuro delle comunità che da oltre 180 anni abbiamo il privilegio di servire”. 

 

 

Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Italgas, ha così commentato:

 

“Desidero esprimere la mia soddisfazione, quella del Consiglio di Amministrazione nonché un ringraziamento ai Soci di Italgas per la loro ampia partecipazione all’Assemblea di oggi nonostante l’inusuale modalità con cui si è dovuta svolgere. Aver deliberato a favore delle proposte presentate conferma una unità di intenti e una visione condivisa dell’azienda e dei suoi obiettivi. La solidità economica e finanziaria del Gruppo e le prospettive di crescita hanno evidentemente consentito di approvare la proposta di dividendo di 0,256 euro per azione, in crescita di oltre il 9% rispetto all’anno precedente, laddove il difficile momento che il Paese sta attraversando ha indotto altre realtà a rivedere alcuni obiettivi e soprattutto la politica di remunerazione per gli Azionisti”.

 

Ai sensi dell’art. 106, comma 4, del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, l’intervento dei Soci in Assemblea ha avuto luogo esclusivamente tramite il Rappresentante Designato ex art. 135- undecies del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (“TUF”).

L’Assemblea degli azionisiti:

 

  • ha esaminato il bilancio consolidato del Gruppo Italgas al 31 dicembre 2019 che chiude con un utile netto attribuibile al Gruppo di 417,2 milioni di euro (313,7 milioni di euro nel 2018) ed un utile netto adjusted attribuibile al Gruppo di 345,2 milioni di euro (315,5 milioni di euro nel 2018);
  • ha approvato il bilancio di esercizio di Italgas S.p.A. al 31 dicembre 2019, che chiude con un utile netto di 223,6 milioni di euro (193,7 milioni di euro nel 2018);
  • ha deliberato di distribuire 0,256 euro per azione (+9,4% rispetto all’anno precedente) a titolo di dividendo per complessivi 207.138.688,51 euro e di destinare a nuovo l’importo che residua di 16.485.355,94. La messa in pagamento del dividendo decorrerà dal 20 maggio 2020, con data di stacco della cedola n. 3 fissata al 18 maggio 2020 e record date al 19 maggio 2020.

 

L’Assemblea degli Azionisti ha inoltre approvato la risoluzione consensuale dell’incarico di revisione legale conferito alla società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A. e il conferimento dell’incarico di revisione legale, per la durata di nove esercizi, e precisamente per gli esercizi chiusi il 31 dicembre dal 2020 al 2028, alla società di revisione Deloitte & Touche S.p.A.

 

Con riferimento alla Politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti 2020, l’Assemblea ha approvato con voto vincolante la Sezione I denominata “Politica sulla Remunerazione 2020”, ai sensi dell’articolo 123-ter, comma 3-ter, del TUF, e ha espresso parere favorevole con voto consultivo e non vincolante sulla Sezione II, ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6, del TUF.

 

È stato, inoltre, approvato il Piano di incentivazione monetaria di lungo termine 2020- 2022, nei termini e secondo le condizioni descritte nel Documento Informativo messo a disposizione del pubblico con le modalità previste dalla legge. Si tratta di uno strumento finalizzato a promuovere un ulteriore allineamento del management agli interessi degli Azionisti e la sostenibilità della creazione di valore nel lungo termine.

 

Infine, in occasione dell’Assemblea è stata presentata la Dichiarazione Non-Finanziaria 2019, il documento che descrive l’impegno della Società verso i temi CSR, il modello aziendale e le politiche praticate in merito alle attività ambientali, sociali, attinenti il personale, il rispetto dei diritti umani, la lotta contro la corruzione attiva e passiva. In ottemperanza a quanto previsto dal D.Lgs. n. 254/2016, la Dichiarazione Non-Finanziaria è stata redatta in un documento separato e autonomo, sottoposto alla verifica della società incaricata della revisione legale PWC S.p.A., presentato dal Comitato di Sostenibilità e approvato dal Consiglio di Amministrazione di Italgas.

L’Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio 2019 e la proposta di dividendo

File PDF 202 Kb

Scarica documento